ARTISTI ITALIANI
In basso la lista dei Cabarettisti di notevole qualità artistica.

CAST CABARETTISTI

GIGI E ROSS
I napoletani Luigi Esposito (19 luglio 1978) e Rosario Morra (13 gennaio 1976), in arte Gigi e Ross, cominciano a lavorare insieme nel gruppo I Turbati (con il quale vincono il premio Massimo Troisi 2003), poi nel 2004 formano la coppia Gigi e Ross e partecipano al Laboratorio Tunnel Show e al Laboratorio Zelig.
NELLO IORIO
Protagonista di tante trasmissioni della Rai e Mediaset, Iorio gioca sul suo aspetto fisico e sulle manie e le abitudini dei grassi. Grazie ad un ingombrante e meraviglioso corpo da clown, e ad un repertorio di battute (storie buffe infallibilmente comiche), che interpreta con un’energia teatrale potentissima...
ENZO E SAL
Vincenzo Busto e Salvatore Strazzullo, dopo varie esperienze lavorative decidono di prendersi una pausa dal lavoro e guadagnarsi il pane facendo la cosa che gli riesce meglio, far ridere la gente? No, Cazzeggiare!!! cosi nel 2007 frequentano il laboratorio di scrittura comica “Achille Campanile” al teatro “Tam Tunnel Comedy Club” di Napoli...
FRANCESCO CICCHELLA
Cominciò a muovere i suoi passi studiando pianoforte e cantando jazz al Conservatorio di Napoli. Nel 2007, iniziò la sua prima esperienza televisiva, vincendo il Premio Totò alla comicità e poi apparendo in Cominciamo bene su Rai 3 a 17 anni in veste di imitatore e cantante. Nello stesso anno divenne membro del cast Stiamo tutti bene su Rai 2. Due anni dopo, nel 2009, diventò membro del cast di Made in Sud, in qualità di imitatore.
PEPPE SANNINO
Peppe Sannino showman napoletano,nasce a Napoli muovendo i primi passi nel tatro ,alla tenera età di 9 anni,rivestendo piccoli ruoli ,suscita già interesse in registi del teatro scarpettiano....studiando musica e canto,comincia a provare l emozione del nuovo palco dei primi villaggi turistici , scoprendo la grande dote del contatto e dell'interazione..
LELLO MUSELLA
Lo chansonnier partenopeo per eccellenza: è soprattutto così che gli spettatori di Comedy Central conoscono Lello Musella. L'attore e cabarettista napoletano è infatti l'interprete di mini-canzoni che diventano l'occasione per sfoggiare la sua verve comica e la sua buffa fisicità.
I MALINCOMICI
Il trio comico più giovane d’Italia, è composto da Gennaro Scarpato, Oreste e Mirko Ciccariello rispettivamente 16,18 e 15 anni. I tre si sono conosciuti frequentando il laboratorio teatrale del teatro Totò di Napoli. Il nome Malincomici nasce alla fine di una riunione i tre associando la malinconia che dicesi appartenesse ed appartiene a tutti i grandi comici...
GINO FASTIDIO
Cantautore sì, però demento-futurista: Gino Fastidio è l'apoteosi del grottesto. Predilige argomenti a caso, anche se talvolta si concede spunti di satira sociale e politica. Ciò che lo rende unico è che qualunque sia il tema scelto, lo trasforma in un brano musicale completamente fuori di testa. Demenziale e futurista, appunto.
ARTETECA
Dopo aver seguito vari corsi di formazione ed aver maturato diverse esperienze teatrali Monica Lima ed Enzo Iuppariello con il Gruppo “Lazzari Felici” nel 2005 vincono la prima edizione del Festival “premio Totò alla comicità” aggiudicandosi anche il premio come miglior interpretazione.
IVAN E CRISTIANO
Ivan Fedele (Napoli, 27/4/1974) e Cristiano Di Maio (Napoli, 24/7/1976), duo di cabaret e di teatro, si conoscono e stringono amicizia alle scuole elementari, ma la loro collaborazione artistica si concretizza nel 1995 quando mettono su, insieme ad altri attori, la "Piccola Compagnia Teatrale Spaccanapoli"
MICHELE CAPUTO
Conquista il pubblico partenopeo con il personaggio di Marittiello nella trasmissione "Telegaribaldi", ma il successo a livello nazionale arriva nel 1997 insieme ad Antonio D'Ausilio. Decolla la carriera del duo comico Antonio & Michele approdando a "L'ottavo nano", passando per "Radio Kiss Kiss" fino ad arrivare a "Zelig".
ALBERTUCCIO E CAVALLO
Nessuna descrizione.
BIAGIO IZZO
Grande artista, quando entra in scena, ci sono, le smorfie anche, gli applausi pure. Comico di grande rilievo, dopo il teatro tenta la strada televisiva fino a condurre nel 2007 un programma di livello nazionale "Stasera mi butto" insieme a Caterina Balivo.
LINO BARBIERI
Antonio D’Ausilio e Michele Caputo sono cabarettisti napoletani. Tutto comincia quando Antonio, lasciato dalla fidanzata si confida con Michele che si lascia andare in una grassa risata, Antonio continua a raccontare il suo dolore a Michele che armatosi di carta e penna annota tutto… la soluzione giusta per dimenticare è riderci sopra.
LINO D'ANGIO'
Svoriati sono i personaggi interpretati da D'Angiò, da anni scrive e produce programmi di successo. Tra le sue imitazioni più famose, c'è quella del mago D'Auria.
ROSALIA PORCARO
Attrice, comica e caratterista italiana. I suoi personaggi sono ripresi dalla quotidianità, quella più proletaria e verace e impersonano i difetti, le debolezze, denunciando i mali sociali che fanno stabilmente parte delle loro esistenze. Il risultato è una verve satirica che fa riflettere .
SIMONE SCHETTINO
Definito "Il fondamentalista Napoletano", la sua ironia su vizi e virtù dei giovani d'oggi, sui tic, manie, vezzi e modi degli italiani, uomini e donne in par condicio, dei politici, di personalità del mondo dello spettacolo, di gente comune, è tutto questo che cattura il pubblico e lo fa ridere ed applaudire a scena aperta.
LISA FUSCO
Se è vero che per essere soubrette le mancano appena una ventina di centimetri, per essere una subrettina non le manca nulla. Ed ecco qua: "LA SUBRETTINA.
I DITELO VOI
Il loro nome nasce per caso, da una disputa su chi doveva deciderlo: ognuno voleva che lo dicesse l'altro, quindi si decise Ditelo voi. La loro comicità è definita surreal-popolare. Una parte dedicata al surrealismo e al fumetto in generale, i personaggi anche esasperati che prendono spunto anche dalla quotidianità. E poi per il popolare c’è una vena naturale alla quale bisogna sempre dar sfogo.
ANGELO DI GENNARO
La voce profonda e graffiata dal fumo, l’accento maestoso, la mimica dirompente ed i tempi teatrali naturali montano l’involucro perfetto per i contenuti esilaranti dei suoi monologhi.
I SCIOISCIAMMOCCA
Nessuna descrizione.
LUCA SEPE
I suoi primi successi sono nel campo della musica. Cantante professionista, dal 2008-09 si cimenta nel cabaret dove riscuote il gradimento del pubblico.
ENZO FISCHIETTI
Affermato tra i comici del cabaret napoletano ma di origine toscane, Enzo Fischetti racconta nei suoi spettacoli le storie di vita quotidiana. Avventure durante incontri di calcio, storie familiari, comici malintesi con i suoi professori nel corso degli studi, dissidi tra i colleghi un pò strani e dei pazienti del "Centro di salute mentale" in cui è impiegato, dei viaggi in giro per il mondo a Cuba, in Thailandia, in Brasile.
PAOLO CAIAZZO
Dopo varie esperienze nel teatro semiprofessionistico inizia un percorso di attore ed autore di testi di cabaret i suoi personaggi approdano così in alcuni format televisivi di successo¸ prima sulle emittenti regionali¸ e poi su quelle nazionali. Ritorna in Teatro dal 2005 affermandosi nei principali cartelloni partenopei mettendo in scena le sue commedie particolarmente apprezzate dal pubblico per la loro originalità e contemporaneità.
PEPPE IODICE
Peppe Iodice, annusa il pubblico, cerca di conoscerlo e poi comincia il suo show nel quale crea "l’effetto specchio" in cui la gente si rivede e con la risata esorcizza tic, manie e disavventure della società moderna.
CARMINE FARACO
Potrebbe sembrare un cinico ma non è così. Dietro la sua faccia così espressiva, da attore vero, c'è tutta la passione per il lavoro che da una vita porta avanti con successo. Napoletano di origine, ma romano di adozione, sul palco tradisce l'altro suo grande amore: quello per la musica.
ROSARIO TOSCANO
Napoletano, cabarettista tra i più noti in Campania, attore, autore. Dopo varie esperienze teatrali si dedica al cabaret dal '95, partecipando a varie trasmissioni televisive di successo in onda su tv locali. Autore ed interprete di numerosissimi personaggi, tutti di nome Giggino, tra i quali spicca quello di Don Perignon.
 
Copyright © LA NUOVA NAPOLI - Tutti i diritti riservati
POWERED BY MASTER-WEB.IT